Archivio Aprile 2012

 

Premettendo che amo gli animali in maniera generale,
non ossesiva, nella normalita’ del condividere la loro
naturale esistenza in questo mondo, come  e’ anche la mia.
Cio che mi fa piu’ specie, apprendendo la notizia del Green Hill,
e’ il “LA” dove si scontra la legge… dove non si trova accordo.
Questo non solo per quanto riguarda  gli animalisti,
nel nostro sociale in genere, dove c’e’ logica muore  “il legittimo” e nasce “un reato”!
In questo caso ,mentre gli animalisti difendono i cani
portati al patibolo ( Per loro legittimo)
La giustizia trova il reato dell’invasione in un’area privata,
ma se le firme non trovano ascolto, come si accoglie una richiesta??
Dopo quanto tempo??!
Nel caso dell’essere umano segregato, le forze dell’ordine avrebbero
fatto irruzione  per liberare la prigionia di quest’ultimo.
Quando si tratta di animali :
non si parla comunque e in ogni caso di “DIFESA” del piu’ debole??
Qui ha origine lo scontro di una logica che viene  indicata ma non applicata!
Per di piu’ , questo continuo disordine  di valutazione non equa  per reato in altri casi :
CINQUE ANNI PER CHI RUBA UNA GALLINA, DIMISSIONI PER CHI RUBA MILIONI!!
non determina chiarezza , installando un  innesco di continuo  “INGIUSTO”
non  solo opinionistico  ma dal punto di vista razionale.
Tutto un magna magna per chi trova  una posizione  vincente
e non di quel che e’ bene per la nostra nazione!
Io tifo per i beagle e  per chi li ha liberati
La vita e’ pur sempre  un miracolo da salvaguardare!!

Video importato

YouTube Video

Tag:, , , , ,

Comments Commenti disabilitati

Le nanoparticelle potrebbero presto essere applicate anche al bucato.
Due ricercatori  dell’università di Shanghai hanno infatti realizzato
con questa tecnologia un tessuto capace di pulirsi e disinfettarsi da solo
se esposto alla luce solare.

L’ingrediente di base del tessuto, descritto su Applied Materials and Interfaces,
è l’ossido di titanio.
Una molecola incorporata nel tessuto

Il sistema era già usato, per esempio,
per le finestre autopulenti ma  ora una soluzione di questa molecola è stata incorporata nel cotone,
con l’aggiunta di ioduro d’argento.
Il risultato è un tessuto in grado di ripulirsi una volta esposto alla luce,
eliminando anche i batteri presenti sulla superficie.
Il processo è rimasto efficiente per diversi lavaggi.

Veramente innovativo!!
Direi addio alla lavatrice e al Napisan finalmente!
Care casalinghe  prendete nota del prossimo futuro!

Video importato

YouTube Video

Tag:, , , ,

Comments Commenti disabilitati

Per Maria de Filippi Sara’ un’altro sabato NERO!!


Dopo i fischi rivolti a Belen Rodriguez lo scorso serale  di “AMICI” questa sera sara’ tremendo dare spiegazioni  sull’ incidente  stradale che la bella soubrette e la sua nuova fiamma Stefano De Martino hanno avuto ieri pomeriggio a bordo del loro scooter nei pressi di Mediaset.
Trovo molto recidivo De Martino, che tradi’ la fiducia di Emma Marrone ( sua promessa) gia’ una prima volta  l’anno scorso con una ballerina del cast!
Questi amori Teatrali fanno parte dello spettacolo infondo,
i piu’ curiosi seguiranno il programma per saperne di piu’ e per verificare le facce  dei protagonisti scrutandone novita’!
Speriamo solo che questa caduta  “da cavallo” che non ha riservato conseguenze, serva a far ritrovare il buon senso  e la “Presa ” di coscienza  ai due  novelli  piccioncini!

Come dice Emma Marrone ” Ascoltiamo la musica” … piu’ sana del commerciale pettegolezzo!

Video importato

YouTube Video

 

Tag:, , , ,

Comments Commenti disabilitati

Per rimanere in “TEMA SPETTACOLI”…
Ho trovato veramente originale la notizia espressa dall’ Unione Sarda :

NURAGUS: Agli ISTENTALES (gruppo sardo conosciutissimo in Sardegna)
rimborso in pecore per la loro esibizione alla festa.

In tempi di crisi, torna di moda il baratto, anche per pagare un concerto. Succede a Nuragus, nel Sarcidano, dove pur di non perdere l’esibizione degli Istentales in occasione della festa patronale si decide di dividere il pagamento richiesto per il concerto: metà in denaro e metà in natura. Nuragus è rinomato per gli ovini selezionati. E per la festa di Sant’Elia profeta, il 6 luglio prossimo, il sound del gruppo nuorese degli Istentales sarà pagato in ovini, quindici per la precisione, e tutti selezionati. Un modo, spiegano i protagonisti del singolare accordo, per far sì che «in tempi di crisi si possa lanciare un messaggio ottimistico: ripartire da ciò che abbiamo, dalla nostra ricchezza».

L’ACCORDO Ieri a Nuragus si è tenuta la tradizionale Mostra mercato degli ovini. Un appuntamento immancabile per molti allevatori dell’Isola che si recano nel centro del Sarcidano per scegliere capi da acquistare. Così ha fatto anche Gigi Sanna, tenuta a pochi chilometri da Nuoro, dove oltre a mungere le pecore si provano anche i brani musicali da proporre nei concerti degli Istentales, che nei prossimi mesi saranno anche in tour con Roberto Vecchioni. Ieri, però, il leader degli Istentales ha avuto una bella sorpresa. I componenti del comitato organizzatore della festa di Sant’Elia e il sindaco Elia Pili, dopo averlo invitato a pranzo, gli hanno proposto di suonare per la festa del 5, 6 e 7 luglio. «Mi hanno spiegato che ci volevano a tutti i costi, ma che non avevano i soldi per raggiungere il budget richiesto», racconta, «nonostante questo erano pronti a darci la differenza in natura, pagandoci in pecore e arieti super selezionati». La stessa proposta, peraltro, è stata fatta anche al proprietario del giogo di buoi, in arrivo da Uta, che dovrà spingere il carro durante la festa: in cambio dell’affitto dei due animali avrà un ariete.

IL BARATTO Una proposta alla quale Gigi Sanna non ha saputo dire di no. «Abbiamo avuto un’idea balzana ma a nostro parere interessantissima», spiega il primo cittadino Elia Pili, «il Comune di Nuragus è sempre stato il fiore all’occhiello dell’economia sarda basata sull’allevamento e dunque perché non finanziare questa festa antichissima con quello che offre il nostro territorio. Riteniamo che il ritorno al baratto sia oggi un’idea innovativa, perché pur rimarcando la situazione di crisi economica in cui ci troviamo, pensiamo che questa proposta possa permetterci di promuovere i nostri prodotti». Un’idea sulla quale il sindaco e Gigi Sanna si trovano in perfetta sintonia. «Trovo l’idea drammatica e affascinate al tempo stesso, mi fa venire la pelle d’oca», dice il cantante nuorese, «il senso è questo: si propone quello che si ha pur di raggiungere un obiettivo. E se non si hanno agnelli, si può pagare con ortofrutta. L’importante è valorizzare quello che abbiamo, per superare questa crisi economica che ci attanaglia». Di certo l’idea è “rock”.

Video importato

YouTube Video

Tag:, , , ,

Comments Commenti disabilitati

Musica Live Edizione Straordinaria!!
Inizia una nuova stagione per i “Ratti Matti”!!
Vincitori nel 2011 ( per chi lo ricorda e ha seguito il programma)
del concorso Musicamore su  http://musicamore.blog.tiscali.it  di Tiscali.

 Ripartono piu’ forti che mai, dinamici e originali come sempre!
Siete invitati il giorno Martedi 8 maggio a Sili (Oristano) Piazza san Micheleore 21:30!!
In occasione della festa di San Michele Arcangelo,
inaugureranno il periodo estivo  spettacoli in Sardegna 2012.
In bocca al lupo a questi fantastici e bravissimi Musicisti !!
Buon Lavoro a tutte le “Rattine”
il  divertimento e’ assicurato a tutti i partecipanti.

Video importato

YouTube Video

Tag:, , ,

Comments Commenti disabilitati

Costa Crociere Promossa!!
Questa esperienza e’ stata non bella ….
Bellissima!!
Ideale per la famiglia e i bambini, un’indimenticabile crociera
sul mediterraneo che riscopre le coste del nostro territorio entusiasmando
tutti.
Il Comandante della Costa Deliziosa che ha accolto la nostra vacanza era
casualmente sardo ” Francesco Serra”, cosi anche il Direttore di crociera “Luigi Congiu”!
Veramente di lusso ed esclusiva la presentazione degli spettacoli e  delle sale.
Complimenti assoluti a tutto lo staff,  per pulizia, gentilezza,
e  precisione nel far quadrare i conti e le carte !

 

           
Foto ricordi e posti meravigliosi come da pubblicazione a seguito,
hanno divertito i pensieri di questi fantastici sei giorni.
Un’ organizzazione eccezzionale a bordo
l’intrattenimento per i piu’ piccoli ha superato le mie aspettative.
Non ci sono state sollecitazioni da parte nostra di nessun genere
per i programmi predefiniti, tutto era ben  strutturato, anche la simulazione
all’evacuazione.
Una puntuale guida ha provveduto a tutto cio’ che ci occorreva sempre
e ovunque.
Suprema la cucina e i Buffet, veramente ricchi, per non parlare
delle creazioni con frutti e colori.
Incantata nel complesso!

    
Infondo e’ proprio vero ( pensavo fra me e me..),
Quella di Schettino e’ stata purtroppo una brutta disavventura,
non paragonabile ad altrettanta professionalita’
degna di nota e lode.
E’ stato un viaggio meraviglioso!!

Video importato

YouTube Video

Tag:, , , ,

Comments 4 Commenti »

 

E’ stata una fortuna nascere in Paradiso …

ma non ditelo a nessuno… teniamolo tutto per noi…..
 

Pan di Zucchero e la costa di Masua e Nebida,
ricorda quasi i faraglioni irlandesi per la sua immagine selvaggia.

 

Questo tratto della costa della sardegna del sud,
è ricco di meraviglie paesagistiche
che hanno reso la Sardegna famosa nel mondo.

Masua, con il suo imponente isolotto di Pan di Zucchero,
e’ una spiaggia incastonata in un paesaggio,quello del sulcis iglesiente,
che è uno degli scenari rimasti maggiormente intatti in tutta la Sardegna.
Proseguendo verso il piccolo paese di Nebida,
dalla impressionante passeggiata panoramica a strapiombo sul mare;
tra le rocce calcaree, possiamo scorgere le stupende piccole insenature
immerse in una rigogliosa macchia mediterranea.

Pan di Zucchero

Partendo da Masua è impossibile non soffermarsi ad ammirare Pan di Zucchero,
lo scoglio che deve il nome alla sua forma e al caratteristico colore biancastro.
L’isolotto di Pan di zucchero, alto 133 metri, è uno dei più grandi faraglioni d’Europa.
Molto più alto del famoso faraglione di Capri.

Curioso il fatto che la montagna a picco sul mare di Rio de janeiro
si chiami anch’essa Pan di zucchero (Pão de Açúcar).
Attualmente e’ area protetta grazie all’istituzione di un parco marino.
Su questo isolotto sono visibili i caratteristici soffioni
prodotti da piccole caverne che nebulizzano l’acqua del mare
quando l’onda comprime al suo interno l’aria.
A Pan di zucchero numerose sono le grotte interne tra cui citiamo la grotta delle spigole.
Il parco marino ospita molte specie: aragoste, capre di mare, spigole, triglie e gronghi.

Sulle sue pareti viene praticata l’arrampicata sportiva,
sono visibili le tracce lasciate dagli scalatori locali e anche dal famoso Manolo.
Ancora oggi sono presenti gli ingressi delle miniere
da cui si estraeva la galena per ricavarne il piombo.

Masua

A Masua l’arenile è molto ampio,
dalla spiaggia si ammira un notevole panorama,
sia dalla spiaggia di porto cauli che da quella di porto corallo;
notevole anche il paesaggio costiero con la caratteristica macchia mediterranea,
panorama che si può ammirare anche dalle vicina spiaggia di Gonnesa;
classica l’immagine, ripresa in molte cartoline,
del golfo di gonnesa con sullo sfondo Masua e Pan di Zucchero.

La spiaggia di masua è raggiungibile con un’imbarcazione
dai vicini porticcioli di Portoscuso e Buggerru,
in auto si arriva tramite la strada panoramica che dalla statale 130
passando per fontanamare porta a Nebida,
lungo la strada e’ possibile ammirare oltre a Pan di zucchero
gli scogli S’Angusteri e il morto.

Per quanto riguarda le foto scattate a nebida
non c’è molto da aggiungere alla straordinaria bellezza dei paesaggi.

 

Video importato

YouTube Video

Tag:, , ,

Comments 1 Commento »

Io non sono superstiziosa ,
il 18 Aprile sara’ crociera!!!
Contro corrente a tutte le insinuazioni del momento su  la compagnia ” Costa Crociere ”
che ha fatto sognare milioni di persone , su altre rotte.
A prescindere da gli attuali processi,
spezzo una lancia  a  loro favore e da ottimista imbarco la mia vacanza…
Il programma  e’ davvero suggestivo:
Ajaccio (Corsica),  Savona , Napoli, Malta, Cagliari.
Sara’ il parco delle tartarughe in corsica la prima tappa da non perdere!!
L’acquario di Genova  e  il bagno con i delfini, la bella Napoli e Malta…
Cavalcheremo  insieme  fino all’imbrunire ,
un’ esperienza da conservare nell’album della nostra vita.
La musica a tutto volume  mi trasporta mentre preparo i bagagli ,
penso di non dover rinunciare, anche ora che sembra andare tutto a rotoli,
voglio strappare attimi felici a questo solco di mare che  naviga  tra le coste .
Tra i semafori che scattano  in citta’ ,
la scaletta e’ gia’  li  che aspetta di salpare con tutto il mio entusiasmo a bordo.
Buon Viaggio!!

 

Video importato

YouTube Video

Tag:, ,

Comments 3 Commenti »

A volte il corpo ci lancia segnali di allarme, ci si sente appesantiti, con difficoltà digestive, a volte gonfiori addominali e senso di pesantezza. 

Può capitare più frequentemente dopo gli eccessi delle feste natalizie e Pasquali,  o dopo una vacanza in cui si è mangiato sempre fuori casa, o più semplicemente dopo un fine settimana di baldoria. In questi casi, se non c’è un reale sovrappeso, ma solo un appesantimento , si può correre ai ripari, con una “tre giorni” disintossicante, da applicare con cura e metodo per il corpo e per la mente. Il mio consiglio è di utilizzare il sabato e la domenica ( almeno per i primi 2 giorni) o comunque giorni di vacanza che permettano di coccolarsi riposando adeguatamente, fare lunghi bagni caldi, rilassarsi ascoltando musica e facendo brevi passeggiate all’aria aperta, lontano dal traffico e dal caos della città.Si tratta comunque di una dieta con uno scopo ben preciso, drenante e depurativa, può essere seguita solo da persone adulte in buona salute e per un periodo massimo di tre giorni.Giorno 1 Il primo giorno prevede l’utilizzo di frutta e verdura per depurarsi dalle tossine in eccesso, liberare l’intestino dalle scorie e reidratare il corpo.

COLAZIONE
 
macedonia di frutta fresca 250 g
 
 
 
Succo di mirtillo con 1 cucchiaino di miele
 
 
 
 
 
spuntino:
 
thè verde
 
.
 
 
 
PRANZO:
 
minestrone con patate;
 
 
 
spremuta di agrumi
 
 
 
 
 
merenda:
 
centrifugato di sedano, carota e kiwi
 
 
 
 
 
CENA:
insalata di p
omodori cipolla e lattuga con mais dolce

 
 
 
1/2 ananas
 
 
 
succo di prugne
 
Giorno 2 Si inizia l’introduzione di cereali, per sostenere l’attività del fegato che ora è depurato e necessita di nuovo vigore
COLAZIONE:
 
2 fette biscottate integrali
 
 
 
2 cucchiaini di marmellata con fruttosio
 
 
 
Succo di mirtillo con 1 cucchiaino di miele
 
 
 
 
 
spuntino:
 
thè verde
 
 
 
 
 
PRANZO:
 
riso al pomodoro 60 g
 
 
 
1/2 ananas
 
 
 
spremuta di agrumi
 
 
 
 
 
merenda:
 
centrifugato di sedano, carota e kiwi
 
 
 
 
 
CENA:
 
minestrone con patate (150 g) e legumi (60 g)
 
 
 
1/2 ananas
 
Giorno 3 Si introducono anche le proteine di origine animale, ora l’alimentazione è completa e l’organismo riprende a funzionare con nuovo vigore ed energia.
COLAZIONE:
 
1 bicchiere di latte scremato e 40 g di cereali integrali
 
 
 
Succo di mirtillo con 1 cucchiaino di miele
 
 
 
 
 
spuntino:
 
thè verde
 
 
 
 
 
PRANZO:
 
riso al pomodoro 60 g
 
 
 
150 g di platessa al vapore
 
 
 
1/2 ananas
 
 
 
 
 
merenda:
 
1 yogurt magro
 
 
 
 
 
CENA:
 
insalata di pomodori cipolla e lattuga
 
 
 
100 g di fiocchi di formaggio magro
 
 
 
1 panino integrale
 
 
 
1/2 ananas
 
Spero che questa dieta di 3 giorni vi sia utile. Mi raccomando seguitela solo se siete in buona salute.

 

Video importato

YouTube Video

Tag:, , , , , ,

Comments 1 Commento »

       

 

 Sentire  “Stazzi Uniti ” di Piero Marras, e’ come aprire l’armadio di mio padre, prenderne un vestito , tuffarsi nei ricordi e tenerlo a lungo tra le mani.
Non e’ uno scherzo , scrivere  che  il mio , e’ un papa’ speciale non rende l’idea, perche’ lui va proprio oltre le aspettative.
Pieno dei suoi difetti , dinamico , spropositato in tutte le intenzioni che vede sempre “Grandi” sorprende  il  girotondo di persone che lo frequentano e circondano ,battendo sul tempo iniziative , metabolizzando idee e praticita’.
Criticatissimo, il suo modo di porsi un po’ spaventa  e un po’ desta invidia nel campo lavorativo non si puo’ arrivare a quel traguardo che e’ sempre e costantemente  suo…
e se sta perdendo, fa un capitombolo, si gira ed esclama: ” Ho Barato”!
Le vacanze dell’ultim’ ora, spettacoli impossibili e  la sua chitarra in aereoporto , unico bagaglio a mano.
Quasi  sessant’anni e un’ energia  sempre al galoppo, la coda di cavallo che porta sin dalla adolescenza e’ come  un fagotto di vita.
Feste, spiagge, musica, andar a prendere gli zii  travestito da donna per scommessa!
Ancora ideando la sua giovane  proposta e’ un eroe ,non perche’ sia vincente ma perche’
rimane un incorreggibile combattente e quando pare stia abbassando la guardia,  sta riflettendo sulla prossima mossa.
Ho imparato tutto da lui  e ascoltando questo brano volevo scriverlo…
Mi hai insegnato a vivere , guardando la vita da ogni latitudine.
Ti Amo Papa’!

Video importato

YouTube Video

Tag:, , , , , , ,

Comments 2 Commenti »