Archivio Dicembre 2010

babbo_natale

Povero Babbo Natale..
Costretto sulla vespa in tangenziale.
Le renne si sono ammalate e lui, carico di letterine corre e sfreccia con quel che fu il suo primo mezzo.
Nel portabagagli ormai arruginito, sovrappone i pacchetti, e di una tela spessa si munisce per la neve e la pioggia.
Su e giu’ per questo stivale incontentabile..
C’e chi parla di Grana e altri di amore..
Borbotta cosi sul pallido sedile:
Ma avete colto il Senso del vero Natale mentre di lucido e profumato inchiostro  scrivete le vostre Righe?
Vi mostro una cosa..
Dall’alto, accompagnato dalle mie renne prima che stessero male, la visuale del mondo e’ assai diversa..
Quanti in questo momento stanno soffrendo!
Poveri bambini senza pane.. medicine..
Poveri ammalati in ospedali,
Poveri  senza tetto,
Poveri senza vestiti!! Al freddo!!
Ragazzi scomparsi..
Padri di famiglia sottomessi dai debiti..
Artigiani ridotti all’astrico pur di lavorare
Anche l’Arte sta morendo..

E ancora tanti egoisti.. a seguire:
Macchinoni e aerei privati che mi incrociano con superbia, che governo a dar l’esempio mi viene in mente!
Mamma mia! gente che litiga per lo zampone al supermercato
Aiuto… Guarda quello, un cellulare da 500 euro! e cosa devono sentire le mie povere orecchie: NON VOGLIO PRIVARMI DI NIENTE!!
Ragazze che fanno la fila per le unghie in tinta alla ricorrenza!!
E genitori con i cofani delle auto zeppi di giocattoli costosi per impegnare superficialmente il tempo dei Bambini!!
Quante diverse realta’ nello stesso istante…
Pensate a quanto e’ bello solo anche un camino acceso, una calda minestra e l’amore del fare famiglia..
Il bisogno di uno stare insieme che dovrebbe essere ” Tutto l’anno” , non un compito , ma un’esigenza spirituale..
C’e chi questo Natale avra’ qualcosa di piu’ , ne colga il vero regalo!
Non siate e non fermatevi alla materia che ha rovinato l’umanita’ rendendola ARIDA!
Insegnatelo anche ai  vostri bambini..
Non ci siano mai differenze di quantita’, e’ superfluo.
Fate tesoro del mio messaggio..
Le vostre lettere sono piene di pensieri d’amore
Fateli veramente arrivare dalla penna al cuore e donate donate il piu’ possibile cio’ che non si puo’ comprare..
Accoglienza interiore Amando veramente e fortemente chi avete intorno.
BUON NATALE.

Comments Commenti disabilitati