Archivio Luglio 2007

(continua…)

Comments 7 Commenti »

(continua…)

Comments 3 Commenti »


Fa veramente caldo oggi e siccome non posso andare a prendere un gelato per il maledetto da fare che ho come tanti di voi chiusi in ufficio, improvviso una gelateria virtuale!!….

I gusti li trovate qui sotto…
A me spatola e salviette, tra una carta e l’altra faccio la gelataia su Tiscali per un giorno.
Potete scegliere tra cialde d’ostia o coppette colorate, granite rinfrescanti nei tavolini allestiti sul mio blog.
Per una pausa fantastica immaginando la degustazione delle creme che preferite di piu’.

Con chi comincio?? Fatevi sotto ragazzi!..
Munirsi di scontrino alla cassa…

Prezzi:

1 euro coppetta piccola
2 euro coppetta media
3 euro coppetta grande

1 euro cono piccolo
2 euro cono medio
3 euro cono grande

Cialda ? 3,50

Spero ben sarete in tantissimi…

Ciao Ciao.

Tag:,

Comments 4 Commenti »


Mi siedo e aspetto che qualcuno voglia raccontarmela, come una volta, come quando ero piccola.
Perche’ quando si cresce nessuno te le racconta piu’ e bisogna raccontarsele da soli..
Con il cuscino che si agita insonne sotto il capo..
Contando mille e ancora mille pecorelle nel buio della stanza a fissare il soffitto bianco.
Hansel e Gretel sono cresciuti e tutti i sette nani hanno piu’ di cento anni,Biancaneve porta le pantofole, comoda davanti al camino…
Cenerentola ormai nonna, legge fiabe ai suoi nipoti.
Pinocchio vende le sue penne di legno a Collodi e del gatto e la volpe rimangono le statue in un parco.
Il gatto con gli stivali ha un negozio di pelletterie, ed i puffi sono diventati biscotti per la colazione!
Mi racconti una storia??
Staro’ zitta ad ascoltare, come fosse tutto vero, incartato tra le strofe dal tuo frivolo mistero.

Tag:,

Comments 2 Commenti »


Pareti di vento, carta da parati come cielo.
Immensita’ priva d’orizzonte al largo di luce in spiragli.
Si vede cosi dalla finestra della mia casa tra le nuvole, dove vado a rifugiarmi tutte le volte che ho voglia di sognare fantasticando.
Dove spazio non ha tempo e dove tempo trova spazio nella mente
per costruire nuove cose.
Un tappeto volante tessuto dai pensieri mi conduce
trova ingressi fra capolini,nebbie fitte tra confini..
Poi da li a poco la mia porta, un campanello di felicita’.
Entro, chiudo..
Cammino verso me stessa, capacito emozioni, sospiri di altrettanta meraviglia..
Siedo sui racconti ed episodi, li realizzo e piango…
Poi bambina d’un fazzoletto guardo infondo ad un cassetto.
Trovo l’estra melodia, folle noia d’una piccola magia.
Accompagno d’entusiasmo l’euforia, e d’avventura spropositata stilo in breve sul mio foglio una stupida poesia.

Tag:,

Comments 3 Commenti »